Roberta Casali

roberta casali

Si laurea con lode in Economia e Commercio presso l’Università La Sapienza di Roma ed è Dottore Commercialista. Assegnataria della borsa di studio Luciano Jona, consegue l’MBA negli USA presso la Simon Business School della University of Rochester, con specializzazioni in Finance; Corporate Accounting; Corporate Organisation & Markets.

Crede nell’affermazione per merito. Possiede forti competenze multidisciplinari e passione nel gestire persone. Unisce una significativa esperienza del mondo istituzionale a una approfondita conoscenza delle regole di funzionamento del mercato, capacità d’innovazione e gestione del cambiamento.

Il suo percorso professionale inizia alla Direzione Amministrativa della ESSO Italiana.
Dopo l’MBA, lavora per due anni all’Ufficio Studi dell’ENI.
A settembre 1989 entra in Banca d’Italia, dove opera per quindici anni nel campo dei Sistemi di Pagamento. Ricopre diversi ruoli fino alla dirigenza: è membro di gruppi di lavoro strategici e autore di rapporti e pubblicazioni, in ambito nazionale e internazionale (BCE, BRI); partecipa a programmi di cooperazione tra banche centrali; fornisce contributi alle pubblicazioni della Banca d’Italia, della BCE e della BRI; scrive alcuni saggi e articoli per riviste specializzate.
A fine 2004 si trasferisce a Milano per cogliere una nuova sfida professionale in un primario contesto di mercato. In Banca Caboto (Gruppo Intesa) – alle dirette dipendenze dell’AD – coordina le Aree di Pianificazione e Controllo, Crediti, Affari Legali, Controlli Operativi e Relazioni Esterne. A inizio 2007 viene chiamata nella Divisione Corporate e Investment Banking di Intesa Sanpaolo a gestire attività e progetti derivanti dalla fusione tra le due banche; coordina i lavori per la nascita della nuova Banca IMI e la cessione del ramo d’azienda della finanza strutturata. Successivamente, sviluppa iniziative e progetti strategici a carattere interfunzionale; coordina le attività di comunicazione interna ed esterna della Divisione; lancia attività e progetti innovative, quali una nuova Intranet in logica 2.0; gestisce molteplici temi organizzativi, di governance, d’identità; sviluppa indagini di Customer Satisfaction e analisi di misurazione della qualità per la clientela corporate; presidia i temi della Corporate Social Responsibility all’interno della Divisione.

Membro del Board di IMI Investimenti (da marzo 2010).

Membro del Board Centro Factoring e del Board  Centro Leasing (marzo-dicembre 2013).

Socio: Fondazione Bellisario; Associazione Valore D; Associazione Prospera.

Socio fondatore e Presidente Consiglio Direttivo AMPIT.

Leggi l'informativa sulla privacy

© Copyright - AMPIT – Associazione Manager Professionisti Italiani

Log in with your credentials

Forgot your details?