Luciano Vannozzi

Luciano Vannozzi

Laureato in Economia e Commercio presso l’Università “La Sapienza” di Roma, con Master in Business Administration conseguito alla LUISS Guido Carli.

Inizia la propria esperienza professionale nel 1986 presso la direzione Finanza dell’Enichem (Gruppo ENI).

Dal 1990 all’IMI nella direzione crediti dell’Istituto. In tale ambito si occupa di crediti, privatizzazioni, M&A, ristrutturazioni societarie e finanziarie e attività di merchant banking.

Successivamente in Banca OPI (Gruppo SANPAOLO IMI) fa parte del settore advisory per le public utilities nell’ambito di accordi di partnership tra pubblico e privato, valutazioni e sviluppo di business plan, finanziamenti delle infrastrutture.

Nel 2001 assume l’incarico di dirigente nella Direzione Finanza e Privatizzazioni del Ministero dell’Economia e delle Finanze. In tale contesto si occupa della gestione delle partecipazioni azionarie dello Stato e dei processi di dismissione e di privatizzazione con relativa attività istruttoria e preparatoria. Ha ricoperto diversi incarichi nei Consigli di Amministrazione, per conto dell’azionista Tesoro, in società quotate e non quotate partecipate dal Ministero dell’Economia.

Dal 2009 è in Cassa Depositi e Prestiti dove ha seguito le attività di credito agevolato e supporto all’economia (Fondo rotativo per le imprese e gli investimenti in ricerca; plafond PMI). Attualmente si occupa della attività di Export Banca, nuova linea di business per il sostegno all’export e all’internazionalizzazione delle imprese italiane, che è stata sviluppata nell’ambito dell’accordo tra CDP, SACE e ABI.

Docente di Economia e Gestione delle Imprese – corso avanzato, presso l’Università Roma Tre, Facoltà di Economia “Federico Caffè”.

Ha ricevuto dalla Business School – LUISS Guido Carli il riconoscimento di “Distinguished Executive Award” per il 2006.

Leggi l'informativa sulla privacy

© Copyright - AMPIT – Associazione Manager Professionisti Italiani

Log in with your credentials

Forgot your details?